L’amministrazione comunale compie un ulteriore passo in avanti nello sforzo di incrementare la percentuale di raccolta differenziata nel territorio del centro salinaro: è stata infatti stipulata la convenzione tra il Comune di Margherita di Savoia ed il Consorzio Nazionale per la gestione, raccolta e trattamento degli Oli minerali Usati (CONOU).

Attraverso tale convenzione verrà disciplinata la raccolta differenziata degli oli urbani usati mediante il conferimento degli stessi presso il Centro di Raccolta Comunale sito in località Porto Canale: l’attività di raccolta verrà effettuata, a titolo gratuito, dalla ditta Nicola Veronico Srl di Modugno, concessionaria CONOU.

«In base alla convenzione stipulata con il CONOU – dichiara il Sindaco di Margherita di Savoia avv. Bernardo Lodispoto – il ritiro degli oli usati urbani avverrà a cura del concessionario entro pochi giorni dalla periodica richiesta da parte del Comune, con notevoli vantaggi dal punto di vista organizzativo. I titolari delle utenze domestiche potranno conferire gli oli esausti presso il Centro di Raccolta Comunale di Porto Canale in base agli orari di apertura, e cioè dal lunedì al sabato dalle 9.00 alle 12.00 e dalle 15.00 alle 18.00. Riteniamo che questo possa essere un importante progresso che favorirà l’incremento percentuale di raccolta differenziata: colgo l’occasione per ricordare a tutti che il nostro obiettivo è il raggiungimento della fatidica soglia del 65% che permetterà una riduzione dell’ecotassa. È un traguardo impegnativo da raggiungere ma sono certo che, con la collaborazione di tutti, possiamo farcela: confido nel senso di responsabilità dei cittadini salinari e confermo il massimo impegno da parte dell’amministrazione comunale e dell’assessore all’ambiente Grazia Galiotta nel proseguire le campagne di sensibilizzazione per incentivare la buona pratica della raccolta differenziata».

 

UFFICIO COMUNICAZIONE - STAFF DEL SINDACO