L’Aula Consiliare del Comune di Margherita di Savoia ha ospitato la conferenza stampa di presentazione del cartellone “Sabato a teatro” con cui l’amministrazione comunale intende proporre per la prima volta un programma di rappresentazioni, che andranno in scena presso l’Auditorium del Polo degli Studi “Aldo Moro”.

Hanno preso parte alla conferenza il Sindaco di Margherita di Savoia avv. Bernardo Lodispoto, il consigliere comunale con delega alle politiche culturali Mario Braccia e il direttore artistico della rassegna Alessandro Piazzolla.

«La nostra – ha affermato il sindaco Lodispoto – è una scommessa con la quale vogliamo coinvolgere giovani e meno giovani cercando di creare una serie di appuntamenti culturali in città attraverso un cartellone teatrale che per la prima volta vede la luce a Margherita di Savoia. Grazie alla direzione artistica di Alessandro Piazzolla e alla disponibilità del dirigente scolastico Pasquale Sgaramella, che ci ha messo a disposizione l’Auditorium, abbiamo predisposto cinque serate: qualora, come ci auguriamo, l’iniziativa dovesse avere un riscontro positivo potrebbe avere un seguito anche durante la bella stagione. Invito tutti dunque ad assistere agli spettacoli».

Il consigliere con delega alle politiche culturali Mario Braccia ne è convinto: «Fare cultura a Margherita di Savoia si può e si deve: abbiamo cercato di coinvolgere i protagonisti del panorama del teatro leggero nel nostro territorio per creare una proposta che riteniamo interessante e meritevole di attenzione».

Il direttore artistico della rassegna Alessandro Piazzolla illustra le scelte alla base del cartellone: «Trattandosi di un primo esperimento, abbiamo deciso di puntare su una serie di spettacoli brillanti, sulle commedie e sul cabaret per invogliare la gente a partecipare in buon numero: il fatto di ospitare all’interno della rassegna nomi noti al grande pubblico televisivo può essere sicuramente un traino e ci auguriamo che il seme che stiamo gettando dia i frutti sperati».

Il primo spettacolo, che andrà in scena sabato 29 febbraio con inizio alle 21.15, si intitola “Veganissimo me” ed è un one man show del comico barese Tommy Terrafino, tra i protagonisti di “Made in Sud” su Raidue: prendendo spunto dallo stile di vita vegano, l’attore tratterà in chiave umoristica scene di vita quotidiana nelle quali ognuno potrà identificarsi.

Per informazioni e biglietti contattare il n. 340.3310937.

 

UFFICIO COMUNICAZIONE - STAFF DEL SINDACO

 

Locandina1.jpg