Veduta aerea

Veduta aerea

Spiaggia

Spiaggia

Spiaggia

Spiaggia

Lungomare

Lungomare

Piazza Marconi

Piazza Marconi

Terme

Terme

Salina

Salina

Salina

Salina

Salina

Salina

Salina

Salina

Zona Umida

Zona Umida

Zona Umida

Zona Umida

Zona Umida

Zona Umida

Zona Umida

Zona Umida

IN EVIDENZA

IL PALAZZO DI CITTÀ DI MARGHERITA DI SAVOIA HA OSPITATO L’INCONTRO TRA I SINDACI ED IL PRESIDENTE DEL GAL DAUNOFANTINO

Il Palazzo di Città di Margherita di Savoia ha ospitato la riunione tra il Presidente del GAL DaunOfantino Michele D’Errico ed i sindaci dei Comuni dell’area appartenente al gruppo d’azione: a fare gli onori di casa il Sindaco di Margherita avv. Bernardo Lodispoto; presenti inoltre i sindaci Cosimo Damiano Cannito (Barletta), Francesco di Feo (Trinitapoli), Salvatore Puttilli (San Ferdinando di Puglia), Vincenzo D’Aloisio (Zapponeta) ed il Commissario Straordinario del Comune di Manfredonia Vittorio Piscitelli.

Scopo dell’incontro, un’approfondita riflessione sul futuro del territorio e sugli strumenti da adottare per fronteggiare la crisi socio-economica che si sta manifestando a seguito dell’emergenza sanitaria Covid-19: sindaci ed Enti Locali sono in prima fila nella gestione di questa delicata fase che richiede grande attenzione a fronte delle criticità che emergono in tutta la loro evidenza.

Al termine dell’incontro è giunto il commento da parte del Sindaco di Margherita di Savoia avv. Bernardo Lodispoto: «Da parte mia, e sono certo di interpretare anche i sentimenti degli altri colleghi sindaci, c’è la ferma volontà di garantire il massimo sostegno istituzionale e politico alle categorie produttive del nostro territorio e sollecitare gli opportuni interventi a supporto del tessuto imprenditoriale nei suoi diversi settori. Ringrazio il Presidente del GAL Michele D’Errico per aver esposto i dettagli dei bandi di prossima pubblicazione riservati ai Comuni e per aver manifestato la propria disponibilità a rivisitare il protocollo d’intesa attualmente in vigore per adeguarlo alle nuove esigenze. Sarà più che mai necessario, infatti, rafforzare i servizi alle imprese e alle comunità per venire fuori da questa fase che si prevede lunga e complessa. Ci troviamo di fronte a scenari che sono mutati radicalmente nel giro di poco tempo ed è indispensabile farsi trovare pronti per cogliere le opportunità di rilancio e passare ad una fase operativa».

 

DALLA RESIDENZA MUNICIPALE

I cookie servono a migliorare i servizi che offriamo e ad ottimizzare la navigazione del visitatore.

Facendo click su "Approvo" o continuando la navigazione si accetta l'utilizzo dei cookie. Per saperne di piu'

Approvo